martedì 23 aprile 2019

come accostare due pavimenti diversi

 Spesso capita di dover affiancare pavimenti diversi tra loro, può essere una scelta estetica oppure una necessità (volendo ristrutturare e mantenere le piastrelle esistenti), in questi casi bisogna studiare molto bene la zona di unione delle varie pavimentazioni.

Si può creare una fascia per unire i pavimenti realizzata con piastrelle diverse oppure con un mix delle due piastrelle, o con della resina o con listelli di metallo, questo tipo di soluzione si utilizza per sottolineare la differenza tra gli ambienti e lo stacco voluto tra i materiali










 il listello di metallo può anche essere usato per creare disegni geometrici in una pavimentazione omogenea (in questo caso marmo

Se la scelta è estetica i due materiali possono anche essere mischiati  andando a sfumare un materiale nell'altro (come l'esempio qui sotto)

 Ultimamente si utilizzano molto le cementine, che solitamente sono mischiate con il parquet





 oppure si utilizzano per creare dei "tappeti"nel locale






mercoledì 3 aprile 2019

progetto villa unifamiliare

Per questo progetto di una villa unifamiliare, il cliente chiedeva linee moderne ma non "fredde" e impersonali.
Internamente chiedeva un'ampia zona giorno affacciata sul giardino al piano terra, tre camere, due bagni e cabina armadio al piano primo e un taverna al piano interrato.
Ho scelto una linea liscia e semplice ma resa particolare dal rivestimento in legno e pietra, con ampie vetrate per illuminare gli ambienti.

vista render esterno

vista render soggiorno

piante arredate

Prospetti