domenica 24 gennaio 2016

mansarde

Rendere un sottotetto abitabile non è semplicissimo, in Lombardia esiste una legge regionale che però varia ed ha limitazioni in base ai comuni. Di solito la mansarda per essere abitabile deve avere un'altezza minima non inferiore a 1,50 mt. e l'altezza media non inferiore a 2,40 mt. e naturalmente deve avere i rapporti aeroilluminanti dei locali non inferiori ad 1/8 (come una normale abitazione).
In assenza di questi requisiti il sottotetto non è considerato abitabile, può essere quindi usato come ripostiglio/guardaroba/stireria ma non come camera.
Quando però il sottotetto è abitabile la conformazione del tetto rende i locali molto particolari e luminosi in quanto si possono aggiungere lucernari nelle zone più buie.
Per sfruttare al meglio gli spazi è quasi sempre necessario fare dei mobili su misura per gli spazi più bassi.





Il tetto può essere in legno e anche curvo


Per i bagni è una buona idea pensare di sfruttare la parte più bassa per collocare la vasca da bagno o i sanitari , mentre la doccia può essere sagomata su misura.




se state pensando di rendere abitabile il vostro sottotetto vi consiglio di rivolgervi ad un professionista che vi dirà se l'operazione è possibile, e successivamente vi consiglierà anche sulle finiture (non risparmiate sull'isolamento perchè le mansarde sono molto esposte agli sbalzi di temperatura)



Nessun commento:

Posta un commento